Assicurazione

Una delle cose da non dimenticare prima di partire per un viaggio così complesso è stipulare una buona assicurazione, che copra in caso di perdita bagagli, cancellazione/ritardo voli, tutela legale…ma soprattutto nella sfortunata ipotesi di problematiche sanitarie.

Dopo lunghe ricerche, ho deciso di stipulare una polizza su misura del backpackers, cioè chi, come me, viaggia zaino in spalla intorno al mondo.

La polizza che ho scelto copre il periodo di 92 giorni continuativi di viaggi in tutto il mondo (ATTENZIONE: alcune compagnie assicurative non garantiscono la copertura in determinati Paesi, come ad esempio l’Afghanistan, la Liberia, il Sudan…)

Il prezzo totale del pacchetto assicurativo che ho scelto è di € 352,56; non male, considerando che starò in viaggio per tre mesi consecutivi (la convenienza del RTW si cela anche nel campo assicurativo!).

Dalla mia polizza, ho deciso di escludere solo l’annullamento del viaggio per cause di forza maggiore (rimborso delle spese di annullamento e di quelle già sostenute in caso di cancellazione), l’interruzione dello stesso (rientro anticipato per eventi improvvisi), la tutela legale (in caso di domanda di risarcimento da terzi o per malattia verificatasi durante il viaggio) ed il ritardo alla partenza.

Per quanto mi riguarda, ho optato per un’assicurazione che mi garantisse:

  • assistenza 24h su 24 in lingua italiana
  • massimali di copertura alti (specialmente riguardo le spese sanitarie)
  • pagamento diretto della compagnia (nessun anticipo dovuto dall’assicurato)
  • servizi correlati (ad esempio l’invio di un medico all’estero o il pagamento del biglietto aereo per un familiare in caso di ricovero prolungato all’estero…)

Di seguito, vi lascio la tabella con il preventivo di alcune polizze che ho ritenuto valide (la seconda da sinistra è quella che ho scelto).

image


2 Responses

  1. Mi raccomando, altre all’assicurazione ecc…

    …comunica alla farnesina i tuoi spostamenti e il giorno in cui credi di cambiare zona. Sembra una cazzata, ma è molto importante, un po come portarsi il gps quando si va a sciare…
    Basta andare sul sito e compirale il loro form.

    Ciao, buon viaggio!